ISRAELE, BOLDRINI(PD): SITUAZIONE PREOCCUPANTE

“Ancora sangue in Israele, tre civili israeliani uccisi a colpi d`ascia, diversi feriti. Condanniamo con fermezza il vile attentato di ieri a Elad, nel giorno in cui il Paese festeggiava l`Indipendenza”. Queste le parole del e Presidente del Comitato della Camera sui diritti umani nel mondo Laura Boldrini.

“Lo scontro tra israeliani e palestinesi si fa sempre più preoccupante, l`escalation di violenza dura ormai da settimane. Continuano a susseguirsi attacchi reciproci: vanno interrotti subito, prima che altri innocenti perdano la vita. La comunità internazionale faccia sentire la propria voce, spinga per un dialogo serio, concreto, non di facciata, per trovare una soluzione che interrompa questa scia. Serve, come ha detto il presidente palestinese Abu Mazen, che ha condannato l`attentato, una pace duratura, comprensiva e giusta” ha terminato la deputata del Partito Democratico.

“Ancora sangue in Israele, tre civili israeliani uccisi a colpi d`ascia, diversi feriti. Condanniamo con fermezza il vile attentato di ieri a Elad, nel giorno in cui il Paese festeggiava l`Indipendenza”. Queste le parole del e Presidente del Comitato della Camera sui diritti umani nel mondo Laura Boldrini.

“Lo scontro tra israeliani e palestinesi si fa sempre più preoccupante, l`escalation di violenza dura ormai da settimane. Continuano a susseguirsi attacchi reciproci: vanno interrotti subito, prima che altri innocenti perdano la vita. La comunità internazionale faccia sentire la propria voce, spinga per un dialogo serio, concreto, non di facciata, per trovare una soluzione che interrompa questa scia. Serve, come ha detto il presidente palestinese Abu Mazen, che ha condannato l`attentato, una pace duratura, comprensiva e giusta” ha terminato la deputata del Partito Democratico.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli