La App Immuni funziona in tutta Italia

Dopo una prima fase di sperimentazione, da oggi “Immuni”, la app per il tracciamento dei contagi da coronavirus, è scaricabile e funzionante in tutta Italia. L’applicazione, disponibile sugli store digitali dal primo giugno, è stata fino ad ora scaricata da 2,2 milioni di persone. Domenica sono stati registrati 338 nuovi casi in Italia, il 72% dei quali in Lombardia, 44 i decessi a livello nazionale. Intanto da questo lunedì cadono in Europa la maggior parte delle restrizioni sugli spostamenti e gli inviti a non viaggiare. Revocano le restrizioni anche Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Repubblica Ceca. E l’Italia torna a sperare nel turismo. Operativi da oggi 25 aeroporti italiani; aumentano i voli a Fiumicino e Malpensa.

C.B.

Dopo una prima fase di sperimentazione, da oggi “Immuni”, la app per il tracciamento dei contagi da coronavirus, è scaricabile e funzionante in tutta Italia. L’applicazione, disponibile sugli store digitali dal primo giugno, è stata fino ad ora scaricata da 2,2 milioni di persone. Domenica sono stati registrati 338 nuovi casi in Italia, il 72% dei quali in Lombardia, 44 i decessi a livello nazionale. Intanto da questo lunedì cadono in Europa la maggior parte delle restrizioni sugli spostamenti e gli inviti a non viaggiare. Revocano le restrizioni anche Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Repubblica Ceca. E l’Italia torna a sperare nel turismo. Operativi da oggi 25 aeroporti italiani; aumentano i voli a Fiumicino e Malpensa.

C.B.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli