La Siria riconosce l’indipendenza del Donbass

Il governo siriano ha riconosciuto oggi ufficialmente “l’indipendenza e la sovranità” delle repubbliche di Donetsk e di Luhansk nel Donbass. Lo ha riferito l’agenzia governativa siriana Sana, che cita una fonte del ministero degli esteri di Damasco. Nel comunicato si legge che la presidenza siriana intende stabilire relazioni con le due repubbliche secessioniste.

“Incarnando la volontà comune e il desiderio di stabilire relazioni in tutti i campi, la Repubblica Araba Siriana ha deciso di riconoscere l’indipendenza e la sovranità sia della Repubblica Popolare di Lugansk che della Repubblica Popolare di Donetsk”, si legge nel comunicato di Damasco.

Il governo siriano ha riconosciuto oggi ufficialmente “l’indipendenza e la sovranità” delle repubbliche di Donetsk e di Luhansk nel Donbass. Lo ha riferito l’agenzia governativa siriana Sana, che cita una fonte del ministero degli esteri di Damasco. Nel comunicato si legge che la presidenza siriana intende stabilire relazioni con le due repubbliche secessioniste.

“Incarnando la volontà comune e il desiderio di stabilire relazioni in tutti i campi, la Repubblica Araba Siriana ha deciso di riconoscere l’indipendenza e la sovranità sia della Repubblica Popolare di Lugansk che della Repubblica Popolare di Donetsk”, si legge nel comunicato di Damasco.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli