L’Abruzzo torna in “autonomia”  una regione arancione

 

 

Con l’approdo dell’Abruzzo in “arancione” nelle prossime ore. per la Regione la data è questo lunedì, per il Governo l’indicazione è mercoledì, l’Italia entra in una nuova fase, decisamente con meno restrizioni, visto che il lockdown, è meno rigido.  Tutto aperto il ‘caso’ Abruzzo, dove a differenza delle altre regioni è stato lo stesso presidente Marsilio di Fratelli d’Italia a sottoscrivere il passaggio di colore dopo “aver avvisato il ministro Speranza”. 

Il Governatore aveva lui stesso predisposto un’ordinanza per entrare in zona rossa lo scorso 18 novembre ed ora ha annullato di fatto quel provvedimento con quello nuovo. Ma fonti di governo hanno precisato che “la cabina di regia che monitora i dati di tutte le regioni ha riconosciuto questa anticipazione che avrebbe potuto portare alla zona arancione nella giornata di mercoledì. La scadenza dei 21 giorni è però prevista per mercoledì, non per lunedì. Quindi non c’è avallo su questa ulteriore anticipazione”. 

Ma dall’Abruzzo si conferma il cambiamento di colore per questo lunedì eil  governo può solo, eventualmente, impugnarla. Ma i molti credono, visto che comunque i colore cambierà mercoledì prossimo, che non lo farà, anche se l’area rigorista del Governo lo vorrebbe.

A.S.

 

 

 

Con l’approdo dell’Abruzzo in “arancione” nelle prossime ore. per la Regione la data è questo lunedì, per il Governo l’indicazione è mercoledì, l’Italia entra in una nuova fase, decisamente con meno restrizioni, visto che il lockdown, è meno rigido.  Tutto aperto il ‘caso’ Abruzzo, dove a differenza delle altre regioni è stato lo stesso presidente Marsilio di Fratelli d’Italia a sottoscrivere il passaggio di colore dopo “aver avvisato il ministro Speranza”. 

Il Governatore aveva lui stesso predisposto un’ordinanza per entrare in zona rossa lo scorso 18 novembre ed ora ha annullato di fatto quel provvedimento con quello nuovo. Ma fonti di governo hanno precisato che “la cabina di regia che monitora i dati di tutte le regioni ha riconosciuto questa anticipazione che avrebbe potuto portare alla zona arancione nella giornata di mercoledì. La scadenza dei 21 giorni è però prevista per mercoledì, non per lunedì. Quindi non c’è avallo su questa ulteriore anticipazione”. 

Ma dall’Abruzzo si conferma il cambiamento di colore per questo lunedì eil  governo può solo, eventualmente, impugnarla. Ma i molti credono, visto che comunque i colore cambierà mercoledì prossimo, che non lo farà, anche se l’area rigorista del Governo lo vorrebbe.

A.S.

 

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli