Lombardia, intesa riqualificazione urbana nord di Pavia

Massimo Sertori, assessore regionale agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni, assieme al sindaco della città di Pavia, ha sottoscritto quest’oggi  lo schema di Protocollo di Intesa atto alla costruzione di opere infrastrutturali mirato ad accelerare un intervento di rigenerazione urbana del quadrante nord della città di Pavia.
“Quello di oggi è un primo passo fondamentale di impegno reciproco e di condivisione di un percorso che si formalizzerà in un Accordo di Programma”. L’obiettivo è “promuovere un processo virtuoso di riqualificazione urbana, attraverso la realizzazione di opere infrastrutturali per un importo totale di circa 17 milioni di euro, con un contributo da parte di Regione Lombardia di 6 milioni di euro. Nel centro della città andremo a recuperare un’area industriale dismessa riconsegnandola ai cittadini di Pavia” ha dichiarato Sertori.

Massimo Sertori, assessore regionale agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni, assieme al sindaco della città di Pavia, ha sottoscritto quest’oggi  lo schema di Protocollo di Intesa atto alla costruzione di opere infrastrutturali mirato ad accelerare un intervento di rigenerazione urbana del quadrante nord della città di Pavia.
“Quello di oggi è un primo passo fondamentale di impegno reciproco e di condivisione di un percorso che si formalizzerà in un Accordo di Programma”. L’obiettivo è “promuovere un processo virtuoso di riqualificazione urbana, attraverso la realizzazione di opere infrastrutturali per un importo totale di circa 17 milioni di euro, con un contributo da parte di Regione Lombardia di 6 milioni di euro. Nel centro della città andremo a recuperare un’area industriale dismessa riconsegnandola ai cittadini di Pavia” ha dichiarato Sertori.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli