M5S, Renzi: Conte personaggio insignificante

Matteo Renzi, primo esponente di Italia Viva, in seguito ad un dibattito con Claudio Martelli dedicato a
Giovanni Falcone, si è espresso così su Giusepe Conte: "Giuseppe Conte è come quei clown che non
fanno più ridere, alla fine della carriera. Sta imponendo il suo narcisismo e la sua presenza in tutti i canali
senza offrire una sola soluzione ai problemi del Paese".
Renzi ha poi aggiunto che ciò che ha fatto Conte "dal reddito di cittadinanza al superbonus, recentemente
contestati, ha provocato anzi un aumento dei problemi del Paese. Non per l'idea in sè, ma per come sono
stati fatte quelle misure. È un personaggio così insignificante nella politica italiana che si sta ritagliando
un ruolo solo di visibilità mediatica. Il paese ha delle emergenze, Conte o non Conte".

Matteo Renzi, primo esponente di Italia Viva, in seguito ad un dibattito con Claudio Martelli dedicato a
Giovanni Falcone, si è espresso così su Giusepe Conte: "Giuseppe Conte è come quei clown che non
fanno più ridere, alla fine della carriera. Sta imponendo il suo narcisismo e la sua presenza in tutti i canali
senza offrire una sola soluzione ai problemi del Paese".
Renzi ha poi aggiunto che ciò che ha fatto Conte "dal reddito di cittadinanza al superbonus, recentemente
contestati, ha provocato anzi un aumento dei problemi del Paese. Non per l'idea in sè, ma per come sono
stati fatte quelle misure. È un personaggio così insignificante nella politica italiana che si sta ritagliando
un ruolo solo di visibilità mediatica. Il paese ha delle emergenze, Conte o non Conte".

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli