spot_img

MELONI A SALVINI: FDI COERENTE CON I PROPRI PRINCIPI

È intervenuta così Giorgia Meloni dopo che nelle ultime ore il leader della Lega , Matteo Salvini, ha commentato alcune scelte politiche fatte da Fratelli d’Italia: “Se c’è una cosa chiara è che io non faccio gli interessi di Fdi, altrimenti sarebbe stato facile per me andare al governo per avere maggiore agibilità di quella che ha un partito all’opposizione. Rimango convinta del fatto che non puoi pensare di cambiare le cose alleandosi con i tuoi avversari.
Abbiamo avuto su questo una lettura diversa, ma non dico che per questo gli altri abbiano fatto gli interessi di partito, così come pretendo che non lo si dica di me. Immagino che ciascuno abbia fatto una scelta di convinzione, sul modo migliore di difendere gli interessi. Secondo me è sbagliata proprio la premessa. Non mi interessa fare gli interessi di un partito. I partiti sono strumenti, a me interessa fare gli interessi dell’Italia, e penso si facciano difendendo alcuni principi e alcune idee che riteniamo di rappresentare. Per fare questo devi rimanere coerenti con quei principi. Non è un problema di partito, ma di quale Italia vuoi difendere. Io cerco di fare questo, non giudico le scelte degli altri e chiedo che non giudichino le mie” ha terminato la leader di FdI.

È intervenuta così Giorgia Meloni dopo che nelle ultime ore il leader della Lega , Matteo Salvini, ha commentato alcune scelte politiche fatte da Fratelli d’Italia: “Se c’è una cosa chiara è che io non faccio gli interessi di Fdi, altrimenti sarebbe stato facile per me andare al governo per avere maggiore agibilità di quella che ha un partito all’opposizione. Rimango convinta del fatto che non puoi pensare di cambiare le cose alleandosi con i tuoi avversari.
Abbiamo avuto su questo una lettura diversa, ma non dico che per questo gli altri abbiano fatto gli interessi di partito, così come pretendo che non lo si dica di me. Immagino che ciascuno abbia fatto una scelta di convinzione, sul modo migliore di difendere gli interessi. Secondo me è sbagliata proprio la premessa. Non mi interessa fare gli interessi di un partito. I partiti sono strumenti, a me interessa fare gli interessi dell’Italia, e penso si facciano difendendo alcuni principi e alcune idee che riteniamo di rappresentare. Per fare questo devi rimanere coerenti con quei principi. Non è un problema di partito, ma di quale Italia vuoi difendere. Io cerco di fare questo, non giudico le scelte degli altri e chiedo che non giudichino le mie” ha terminato la leader di FdI.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli