Sport

PARALIMPIADI, ATLETI RUSSI E BIELORUSSI NON PARTECIPERANNO

di Anna Maria Funari -


Il Cda del Comitato paralimpico internazionale ha confermato l’esclusione di atleti russi e bielorussi dalle Paralimpiadi di Pechino al via nella giornata di domani. Agli atleti era stata approvata la partecipazione ma sotto la bandiera neutrale. Oggi dopo una riunione appositamente convocata, il cda dell’Ipc ha scelto di non approvare le iscrizioni degli atleti russi e bielorussi per le Paralimpiadi di Pechino. La decisione è arrivata a seguito delle proteste di numerosi comitati olimpici i quali hanno millantato la possibilità di non partecipare se non fosse stata riconsiderata la decisione di ieri. “Siamo molto dispiaciuti per gli atleti dei Paesi esclusi” dai Giochi paralimpici di Pechino è questo il commento di Andrew Parsons, presidente del Comitato internazionale Paralimpico (Ipc), dopo la decisione presa sugli atleti russi e bielorussi. “Siete vittime delle azioni dei vostri governi”, ha poi concluso parlando direttamente agli atleti.


Torna alle notizie in home

Le ultime news


Anticipata con una presentazione allo spazio cultura di Borgo San Mauro parte oggi la 37° edizione dell'Aurisina Cup con moltissime novità. Fino a sabato 22 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano prenderà il via la tanto attesa 37° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin, organizzata e promossa dal GRUPPO CULTURALE E SPORTIVO AJSER 2000 con il contributo del Comune di Duino Aurisina Občina Devin Nabrežina, dellaZKB Trieste Gorizia, dalla Finzicarta Sas
19 Giu 2024