Perde il controllo dell’auto e si schianta: morto sul colpo un 41enne

Tor bella monaca, perde il controllo dell’auto e va contro un cartellone: 41enne morto sul colpo. La vittima è rimasta schiacciata tra le lamiere dell’auto. Una scena orribile quella che si sono ritrovati di fronte i soccorritori intervenuti il 12 febbraio, su via di Tor Bella Monaca. L’uomo, incastrato tra le lamiere di una Fiat Punto un 41enne, poco aveva perso il controllo del mezzo ed era finito fuori strada all’altezza del civico 433. L’incidente alle 22.30. Sul posto auto della polizia locale, vigili del fuoco e ambulanze. I vigili del fuoco, una volta    liberato il corpo dalle lamiere, hanno lasciato tutto in mano agli uomini del 118 che non hanno potuto far altro che constatare e dichiarare il decesso. Gli agenti del V gruppo Prenestino, ex Casilino, avevano già iniziato i rilievi, raccogliendo tutte le informazioni utili a capire i motivi che hanno portato il 41enne S.C. (queste le sue iniziali) a perdere il controllo dell’auto. Presenti sul posto anche gli uomini del VI gruppo Torri che per tutta la sera e fino a notte inoltrata hanno agevolato la viabilità. L’incidente alle 22.30. Da quell’ora su via di Tor Bella Monaca è stato tutto un via vai di auto della polizia locale, vigili del fuoco e ambulanze. Inutile l’intervento dei pompieri che, liberato il corpo, hanno lasciato agli uomini del 118 il triste compito di constatare e dichiarare il decesso. Nel frattempo gli agenti del V gruppo Prenestino, ex Casilino, avevano già iniziato i rilievi, raccogliendo tutte le informazioni utili a capire i motivi che hanno portato il 41enne a perdere il controllo dell’auto.  Presenti sul posto anche gli uomini del VI gruppo Torri che per tutta la sera e fino a notte inoltrata hanno agevolato la viabilità. Sempre il 14 febbraio, ma del 2017, nella stessa strada, un incidente simile: una donna è stata investita da una moto ed è morta: aveva 53 anni e per lei non c’ stato nulla da fare dopo l’impatto. Il motociclista è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Tor Vergata. Via di Tor Bella Monaca è stata chiusa in direzione del Gra all’altezza di via Pietro Anderloni e la circolazione è stata deviata su via dell’Archeologia. L’incidente stradale è avvenuto poco dopo le 15. La donna investita e morta era romena e i soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Ad investirla è stato un motociclista su una moto Bmw. La dinamica dell’incidente stradale è ancora in via di accertamento da parte degli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale.

Tor bella monaca, perde il controllo dell’auto e va contro un cartellone: 41enne morto sul colpo. La vittima è rimasta schiacciata tra le lamiere dell’auto. Una scena orribile quella che si sono ritrovati di fronte i soccorritori intervenuti il 12 febbraio, su via di Tor Bella Monaca. L’uomo, incastrato tra le lamiere di una Fiat Punto un 41enne, poco aveva perso il controllo del mezzo ed era finito fuori strada all’altezza del civico 433. L’incidente alle 22.30. Sul posto auto della polizia locale, vigili del fuoco e ambulanze. I vigili del fuoco, una volta    liberato il corpo dalle lamiere, hanno lasciato tutto in mano agli uomini del 118 che non hanno potuto far altro che constatare e dichiarare il decesso. Gli agenti del V gruppo Prenestino, ex Casilino, avevano già iniziato i rilievi, raccogliendo tutte le informazioni utili a capire i motivi che hanno portato il 41enne S.C. (queste le sue iniziali) a perdere il controllo dell’auto. Presenti sul posto anche gli uomini del VI gruppo Torri che per tutta la sera e fino a notte inoltrata hanno agevolato la viabilità. L’incidente alle 22.30. Da quell’ora su via di Tor Bella Monaca è stato tutto un via vai di auto della polizia locale, vigili del fuoco e ambulanze. Inutile l’intervento dei pompieri che, liberato il corpo, hanno lasciato agli uomini del 118 il triste compito di constatare e dichiarare il decesso. Nel frattempo gli agenti del V gruppo Prenestino, ex Casilino, avevano già iniziato i rilievi, raccogliendo tutte le informazioni utili a capire i motivi che hanno portato il 41enne a perdere il controllo dell’auto.  Presenti sul posto anche gli uomini del VI gruppo Torri che per tutta la sera e fino a notte inoltrata hanno agevolato la viabilità. Sempre il 14 febbraio, ma del 2017, nella stessa strada, un incidente simile: una donna è stata investita da una moto ed è morta: aveva 53 anni e per lei non c’ stato nulla da fare dopo l’impatto. Il motociclista è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Tor Vergata. Via di Tor Bella Monaca è stata chiusa in direzione del Gra all’altezza di via Pietro Anderloni e la circolazione è stata deviata su via dell’Archeologia. L’incidente stradale è avvenuto poco dopo le 15. La donna investita e morta era romena e i soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Ad investirla è stato un motociclista su una moto Bmw. La dinamica dell’incidente stradale è ancora in via di accertamento da parte degli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli