Ryanair, sindacati: dimostreremo a Dublino la nostra rappresentanza

“Se il tema è dimostrare la nostra reale rappresentanza all`interno dell`azienda, non abbiamo problemi a portare direttamente a Dublino le deleghe sottoscritte dai lavoratori e dalle lavoratrici di Ryanair in Italia”. Questo quanto pubblicato in un comunicato congiunto da parte di Filt-Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo a seguito delle dichiarazioni riportate dalla stampa fatte dal direttore delle risorse umane di Ryanair Darrell Hughes, secondo il quale i tre sindacati non sono rappresentate in alcun modo all’ interno del personale di volo della compagnia.

“Quanto affermato da Hughes è una falsità pretestuosa per non riconoscere sindacati che hanno una grande rappresentanza in tutto il trasporto aereo e nei trasporti in generale e che si sono sempre rifiutati di essere subordinati ad un`azienda come Ryanair, condannata già diverse volte dai tribunali italiani per condotta antisindacale” hanno terminato le tre sigle sindacali.

“Se il tema è dimostrare la nostra reale rappresentanza all`interno dell`azienda, non abbiamo problemi a portare direttamente a Dublino le deleghe sottoscritte dai lavoratori e dalle lavoratrici di Ryanair in Italia”. Questo quanto pubblicato in un comunicato congiunto da parte di Filt-Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo a seguito delle dichiarazioni riportate dalla stampa fatte dal direttore delle risorse umane di Ryanair Darrell Hughes, secondo il quale i tre sindacati non sono rappresentate in alcun modo all’ interno del personale di volo della compagnia.

“Quanto affermato da Hughes è una falsità pretestuosa per non riconoscere sindacati che hanno una grande rappresentanza in tutto il trasporto aereo e nei trasporti in generale e che si sono sempre rifiutati di essere subordinati ad un`azienda come Ryanair, condannata già diverse volte dai tribunali italiani per condotta antisindacale” hanno terminato le tre sigle sindacali.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli