Sette parlamentari democratici arrestati ad Hong Kong

La polizia di Hong Kong ha effettuato gli arresti di sette parlamentari pro-democrazia. Lo riferiscono i loro partiti e le loro pagine Facebook. 

Secondo il resoconto che ne dà il Guardian, i parlamentari arrestati sono Wu Chi Wai, Andrew Wan, Helena Wong, Kwok Wing Kin, Eddie Chu, Raymond Chan e Fernando Cheung: tutti esponenti importanti del campo democratico. 

L’accusa nei loro confronti è stata quella di aver esercitato interferenze sui funzionari del LegCo, il Consiglio legislativo hongkonghese, cioè il parlamentino della provincia autonoma cinese. 

La polizia, inoltre, non ha escluso che vengano messi in atto ulteriori arresti. Le indagini sono ancora in corso. S’incentrano su una caotica seduta della LegCo, in cui volarono cartelli e si arrivò alle mani per il controllo di un comitato chiave del parlamento.

La polizia di Hong Kong ha effettuato gli arresti di sette parlamentari pro-democrazia. Lo riferiscono i loro partiti e le loro pagine Facebook. 

Secondo il resoconto che ne dà il Guardian, i parlamentari arrestati sono Wu Chi Wai, Andrew Wan, Helena Wong, Kwok Wing Kin, Eddie Chu, Raymond Chan e Fernando Cheung: tutti esponenti importanti del campo democratico. 

L’accusa nei loro confronti è stata quella di aver esercitato interferenze sui funzionari del LegCo, il Consiglio legislativo hongkonghese, cioè il parlamentino della provincia autonoma cinese. 

La polizia, inoltre, non ha escluso che vengano messi in atto ulteriori arresti. Le indagini sono ancora in corso. S’incentrano su una caotica seduta della LegCo, in cui volarono cartelli e si arrivò alle mani per il controllo di un comitato chiave del parlamento.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli