Sport, Berrettini e Sinner giocheranno all’Unicredit Firenze Open

Saranno Matteo Berrettini e Jannik Sinner a giocare sul campo dell`UniCredit Firenze Open, il torneo Atp 250 in programma nel capoluogo toscano dal 10 al 16 ottobre prossimi.
I due campioni italiani, reduci dai quarti di finale degli US Open e impegnati questa settimana a Bologna con la Nazionale per la Davis Cup by Rakuten, scenderanno in campo a Firenze con l`obiettivo di raccogliere punti preziosi così da aver un posto nelle ATP Finals di Torino (13-20 novembre). Ad oggi, i due leader del tennis italiano sono posizionati al n.13 e 14 della Race,  e cercheranno di spodestare il canadese Felix Auger-Aliassime ad oggi alla settima posizione, sempre alla luce del fatto che Novak Djokovic ha un posto garantito a Torino essendo campione degli Australian Open e nella top 20 del ranking.
Anche altri due protagonisti del tennis azzurro, Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego, saranno presenti a Firenze insieme ad altri giocatori come il diciannovenne danese Holger Rune, il francese Gael Monfils e lo statunitense Maxime Cressy.

Saranno Matteo Berrettini e Jannik Sinner a giocare sul campo dell`UniCredit Firenze Open, il torneo Atp 250 in programma nel capoluogo toscano dal 10 al 16 ottobre prossimi.
I due campioni italiani, reduci dai quarti di finale degli US Open e impegnati questa settimana a Bologna con la Nazionale per la Davis Cup by Rakuten, scenderanno in campo a Firenze con l`obiettivo di raccogliere punti preziosi così da aver un posto nelle ATP Finals di Torino (13-20 novembre). Ad oggi, i due leader del tennis italiano sono posizionati al n.13 e 14 della Race,  e cercheranno di spodestare il canadese Felix Auger-Aliassime ad oggi alla settima posizione, sempre alla luce del fatto che Novak Djokovic ha un posto garantito a Torino essendo campione degli Australian Open e nella top 20 del ranking.
Anche altri due protagonisti del tennis azzurro, Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego, saranno presenti a Firenze insieme ad altri giocatori come il diciannovenne danese Holger Rune, il francese Gael Monfils e lo statunitense Maxime Cressy.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli