Sport, Eurobasket: Italia eliminata dalla Francia all’ overtime

Termina ai quarti di finale il cammino dell’Italia a Eurobasket: i ragazzi di Pozzecco cedono 93-85 alla Francia dopo un overtime. Inutili i 21 punti a testa di Spissu e Fontecchio, che ha avuto nelle mani anche il tiro della vittoria nei tempi regolamentari. Per i francesi, spinti dai 20 di Huertel, in semifinale ci sarà una tra Slovenia e Polonia.
Partita dai mille ribaltamenti di fronte. Francia a +11 in avvio di secondo quarto grazie allo strapotere fisico. La nazionale di Pozzecco esce alla distanza. Il sorpasso si concretizza a fine terzo quarto con l`allungo fino al +8 in avvio dell’ ultima frazione di gioco. Fontecchio segna a raffica (sono 21 a fine match), Spissu ha la mano caldissima. La Francia si rialza grazie ai suoi leader Heurtel e Gobert (rispettivamente 20 e 19 punti ciascuno), torna a -2 e diventa una lotta punto a punto. A cinque secondi dalla fine il punteggio è 77 pari dopo che Fontecchio non riesce a convertire i due liberi della possibile vittoria, si va quindi all`overtime. Qui l`Italia accusa il contraccolpo psicologico dell`impresa mancata, la Francia si galvanizza e piazza l’allungo decisivo.

Termina ai quarti di finale il cammino dell’Italia a Eurobasket: i ragazzi di Pozzecco cedono 93-85 alla Francia dopo un overtime. Inutili i 21 punti a testa di Spissu e Fontecchio, che ha avuto nelle mani anche il tiro della vittoria nei tempi regolamentari. Per i francesi, spinti dai 20 di Huertel, in semifinale ci sarà una tra Slovenia e Polonia.
Partita dai mille ribaltamenti di fronte. Francia a +11 in avvio di secondo quarto grazie allo strapotere fisico. La nazionale di Pozzecco esce alla distanza. Il sorpasso si concretizza a fine terzo quarto con l`allungo fino al +8 in avvio dell’ ultima frazione di gioco. Fontecchio segna a raffica (sono 21 a fine match), Spissu ha la mano caldissima. La Francia si rialza grazie ai suoi leader Heurtel e Gobert (rispettivamente 20 e 19 punti ciascuno), torna a -2 e diventa una lotta punto a punto. A cinque secondi dalla fine il punteggio è 77 pari dopo che Fontecchio non riesce a convertire i due liberi della possibile vittoria, si va quindi all`overtime. Qui l`Italia accusa il contraccolpo psicologico dell`impresa mancata, la Francia si galvanizza e piazza l’allungo decisivo.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli