Sport, Fontana: F1 a Monza eccellenza lombarda

“Regione Lombardia è da sempre al fianco dell’Autodromo e il Gran Premio d’Italia di Formula 1 si disputerà sempre a Monza. Il Gp è uno degli eventi più importanti che si tengono in Lombardia e nell’intero Paese, simbolo della forte vocazione internazionale del nostro territorio.
Un’iniziativa capace di promuovere lo sviluppo delle imprese e l’attrazione di investimenti”. Sono state queste le parole di Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, durante la presentazione del Gran Premio d’Italia 2022, che si terrà a Monza.
Fontana ha poi sottolineato: “Un’occasione unica ed eccezionale di visibilità per la Lombardia, per di Monza e la Brianza e per tutte le loro eccellenze”.

Quest’anno inoltre si festeggia il centenario dell’Autodromo: un secolo di velocità, di sfide, vittorie e stile italiano. “Un’icona del Made in Italy: il ‘Tempio della Velocità e della Bellezza dello Sport, ma anche sede d’avanguardia e innovazione per il futuro della mobilità e non solo per gli sport automobilistici. La Lombardia, e Monza, sono protagoniste infatti della mobilità del futuro a partire dalla riduzione dell’impatto ambientale” ha concluso Fontana.

“Regione Lombardia è da sempre al fianco dell’Autodromo e il Gran Premio d’Italia di Formula 1 si disputerà sempre a Monza. Il Gp è uno degli eventi più importanti che si tengono in Lombardia e nell’intero Paese, simbolo della forte vocazione internazionale del nostro territorio.
Un’iniziativa capace di promuovere lo sviluppo delle imprese e l’attrazione di investimenti”. Sono state queste le parole di Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, durante la presentazione del Gran Premio d’Italia 2022, che si terrà a Monza.
Fontana ha poi sottolineato: “Un’occasione unica ed eccezionale di visibilità per la Lombardia, per di Monza e la Brianza e per tutte le loro eccellenze”.

Quest’anno inoltre si festeggia il centenario dell’Autodromo: un secolo di velocità, di sfide, vittorie e stile italiano. “Un’icona del Made in Italy: il ‘Tempio della Velocità e della Bellezza dello Sport, ma anche sede d’avanguardia e innovazione per il futuro della mobilità e non solo per gli sport automobilistici. La Lombardia, e Monza, sono protagoniste infatti della mobilità del futuro a partire dalla riduzione dell’impatto ambientale” ha concluso Fontana.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli