Tennis, Atp Finals Torino: manca poco,  Sinner e Berrettini ci provano

Conclusa la settimana di Coppa Davis riparte il circuito ATP. Si ripartirà con il Moselle Open di Metz e con  il nuovo San Diego Open, oltre alla Laver Cup dove Roger Federer giocherà la sua ultima partita che però non assegna punti validi per la classifica ATP.
In merito alla corsa agli otto posti per le Nitto ATP Finals di Torino (13-20 novembre al Pala Alpitour), gli occhi sono tutti sul torneo di Metz. Le prime due teste di serie del torneo francese sono Daniil Medvedev, numero 5 nella Race to Turin, e Hubert Hurkacz che vincendo il torneo scavalcherebbe Alexander Zverev salendo all’ottavo posto nella classifica basata sui soli risultati stagionali, anche se la presenza del tedesco alle Finals è in forte dubbio a causa di un edema osseo che sta allungango i tempi di recupero in seguito al grave infortunio rimediato nel Roland Garros.
Questa settimana non saranno presenti in nessun torneo i due italiani in corsa per Torino: Jannik Sinner e Matteo Berrettini, rispettivamente numero 13 e 14 della Race, in quanto reduci dalla ottima settimana di Davis a Bologna che ha portato l`Italia ai quarti di finale di Malaga (22-27 novembre).

Conclusa la settimana di Coppa Davis riparte il circuito ATP. Si ripartirà con il Moselle Open di Metz e con  il nuovo San Diego Open, oltre alla Laver Cup dove Roger Federer giocherà la sua ultima partita che però non assegna punti validi per la classifica ATP.
In merito alla corsa agli otto posti per le Nitto ATP Finals di Torino (13-20 novembre al Pala Alpitour), gli occhi sono tutti sul torneo di Metz. Le prime due teste di serie del torneo francese sono Daniil Medvedev, numero 5 nella Race to Turin, e Hubert Hurkacz che vincendo il torneo scavalcherebbe Alexander Zverev salendo all’ottavo posto nella classifica basata sui soli risultati stagionali, anche se la presenza del tedesco alle Finals è in forte dubbio a causa di un edema osseo che sta allungango i tempi di recupero in seguito al grave infortunio rimediato nel Roland Garros.
Questa settimana non saranno presenti in nessun torneo i due italiani in corsa per Torino: Jannik Sinner e Matteo Berrettini, rispettivamente numero 13 e 14 della Race, in quanto reduci dalla ottima settimana di Davis a Bologna che ha portato l`Italia ai quarti di finale di Malaga (22-27 novembre).

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli