Tennis, Us Open: Fognini cede a  Nadal, bene Sinner e Musetti

Per un set e mezzo ha fatto sognare gli appassionati italiani poi la partita è cambiata più per meriti di Nadal che per colpe del tennista azzurro ma gli spettatori dell`Arthur Ashe si sono comunque divertiti parecchio ed hanno applaudito Fabio Fognini eliminato al secondo turno degli Us Open quarto ed ultimo Slam del 2022.

Nella notte italiana il 35enne italiano, n.60 ATP, alla quattordicesima partecipazione con gli ottavi del 2015 (fermato da Feliciano Lopez) come miglior risultato, è stato eliminato con il punteggio di  2/6 6/4 6/2 6/1, dopo quasi due ore e tre quarti di partita, dallo spagnolo Rafael Nadal, n.3 del ranking e secondo favorito del seeding, alla sedicesima presenza (non partecipava dal 2019) con già 4 trofei in bacheca (2010, 2013, 2017 e 2019).

Jannik Sinner e Lorenzo Musetti invece raggiungono il 3° turno degli US Open. L’altoatesino, n. 11 del seeding, ha superato lo statunitense Christopher Eubanks, n. 145 al mondo, proveniente dalle qualificazioni con il risultato di 6-4, 7-6(8), 6-2 in 2 ore e 25 minuti.

Prima volta al terzo turno agli US Open per Lorenzo Musetti. He ha eliminato l’olandese Gijs Brouwer, n. 181 al mondo, con il punteggio 6-7(1), 6-3, 6-4, 6-2, in poco meno di 2 ore e 30 minuti.

Per un set e mezzo ha fatto sognare gli appassionati italiani poi la partita è cambiata più per meriti di Nadal che per colpe del tennista azzurro ma gli spettatori dell`Arthur Ashe si sono comunque divertiti parecchio ed hanno applaudito Fabio Fognini eliminato al secondo turno degli Us Open quarto ed ultimo Slam del 2022.

Nella notte italiana il 35enne italiano, n.60 ATP, alla quattordicesima partecipazione con gli ottavi del 2015 (fermato da Feliciano Lopez) come miglior risultato, è stato eliminato con il punteggio di  2/6 6/4 6/2 6/1, dopo quasi due ore e tre quarti di partita, dallo spagnolo Rafael Nadal, n.3 del ranking e secondo favorito del seeding, alla sedicesima presenza (non partecipava dal 2019) con già 4 trofei in bacheca (2010, 2013, 2017 e 2019).

Jannik Sinner e Lorenzo Musetti invece raggiungono il 3° turno degli US Open. L’altoatesino, n. 11 del seeding, ha superato lo statunitense Christopher Eubanks, n. 145 al mondo, proveniente dalle qualificazioni con il risultato di 6-4, 7-6(8), 6-2 in 2 ore e 25 minuti.

Prima volta al terzo turno agli US Open per Lorenzo Musetti. He ha eliminato l’olandese Gijs Brouwer, n. 181 al mondo, con il punteggio 6-7(1), 6-3, 6-4, 6-2, in poco meno di 2 ore e 30 minuti.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli