Tennis, Us Open: vittoria per Serena Williams, ritiro rimandato

I 23.700 spettatori dell’Arthur Ashe Stadium, il Centrale di Flushing Meadows, fanno tutti il tifo per Serena Williams vicino a lasciare il professionismo.
Il primo match del suo ultimo torneo inizia superando la montenegrina Danka Kovinic con il punteggio di 6/3 6/3.
A fine partita va in scena una celebrazione in onore della leggenda americana del tennis. Oprah Winfrey, la presentatrice più influente della tv americana, fa da voce narrante di un video breve quanto intenso. Poi ad entrare in campo è un’altra leggenda del tennis, Billie Jean King che dichiara: “Mi sono vestita di rosa perché è il colore preferito di Serena”. La fondatrice della WTA ha poi raccontato un aneddoto sul loro primo incontro durante una clinic nell’aprile del 1988: “Aveva sei anni, le chiesi se sapeva servire. Lo fece e io le dissi: non cambiarlo mai, non toccarlo”.

I 23.700 spettatori dell’Arthur Ashe Stadium, il Centrale di Flushing Meadows, fanno tutti il tifo per Serena Williams vicino a lasciare il professionismo.
Il primo match del suo ultimo torneo inizia superando la montenegrina Danka Kovinic con il punteggio di 6/3 6/3.
A fine partita va in scena una celebrazione in onore della leggenda americana del tennis. Oprah Winfrey, la presentatrice più influente della tv americana, fa da voce narrante di un video breve quanto intenso. Poi ad entrare in campo è un’altra leggenda del tennis, Billie Jean King che dichiara: “Mi sono vestita di rosa perché è il colore preferito di Serena”. La fondatrice della WTA ha poi raccontato un aneddoto sul loro primo incontro durante una clinic nell’aprile del 1988: “Aveva sei anni, le chiesi se sapeva servire. Lo fece e io le dissi: non cambiarlo mai, non toccarlo”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga