Toscana: aperto bando ripopolamento aree periferiche

Oggi, lunedì 26 settembre, è stato aperto in Toscana il bando regionale che mette a disposizione 1 milione e 800 mila euro con l’obiettivo di favorire il ripopolamento delle aree periferiche. L’intervento rientra nella programmazione Por Fesr Toscana 2014-2020.

A tal proposito è intervenuto Leonardo Marras, assessore all’economia, dichiarando: “Con questa misura  facciamo un ulteriore passo avanti sulla strada della valorizzazione delle aree interne mettendo a disposizione delle comunità nuove risorse e strumenti. L’obiettivo è bando è sostenere progetti di creazione e sviluppo di imprese innovative, start up, ma anche spazi di coworking, come previsto in alcune esperienze già avviate, e attraverso questi creare nuove opportunità di lavoro e rivitalizzare i piccoli borghi toscani. Lo presenteremo meglio in occasione dell’Internet Festival. L’appuntamento è alle 15.30 di venerdì 7 ottobre nella sala del centro congressi Le Benedettine di Pisa”.

Oggi, lunedì 26 settembre, è stato aperto in Toscana il bando regionale che mette a disposizione 1 milione e 800 mila euro con l’obiettivo di favorire il ripopolamento delle aree periferiche. L’intervento rientra nella programmazione Por Fesr Toscana 2014-2020.

A tal proposito è intervenuto Leonardo Marras, assessore all’economia, dichiarando: “Con questa misura  facciamo un ulteriore passo avanti sulla strada della valorizzazione delle aree interne mettendo a disposizione delle comunità nuove risorse e strumenti. L’obiettivo è bando è sostenere progetti di creazione e sviluppo di imprese innovative, start up, ma anche spazi di coworking, come previsto in alcune esperienze già avviate, e attraverso questi creare nuove opportunità di lavoro e rivitalizzare i piccoli borghi toscani. Lo presenteremo meglio in occasione dell’Internet Festival. L’appuntamento è alle 15.30 di venerdì 7 ottobre nella sala del centro congressi Le Benedettine di Pisa”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli