TOSCANA, MEINI (LEGA): DISAGI IN AMBITO PEDIATRICO A VOLTERRA

“Proprio ieri a Firenze il Presidente Giani e l’Assessore alla Sanità Bezzini, di fronte al Ministro della Salute, hanno più volte sottolineato l’importanza che la Sanità territoriale funzioni alla perfezione per offrire un’adeguata e continua assistenza ai cittadini. Ebbene questi buoni propositi stridono decisamente con le problematiche in atto a Volterra, dove vi sono nuovi disagi in ambito pediatrico.”  Queste le parole del Consigliere regionale della Lega Elena Meini.

“Naturale, quindi, che le mamme della zona si attivino per chiedere all’Asl di garantire continuativamente questo fondamentale supporto e chiediamo anche noi con forza che cessino i palesi disservizi. Bastacon questo inaccettabile lassismo nei confronti di una problematica che deve essere, una volta per tutte, risolta.” “Siamo pronti, dunque-conclude Elena Meini-qualora la criticità non si sblocchi tempestivamente ad interpellare direttamente l’Assessore, chiedendo risposte certe e definitive sulla delicata e reiterata problematica” ha terminato l’ esponente leghista.

“Proprio ieri a Firenze il Presidente Giani e l’Assessore alla Sanità Bezzini, di fronte al Ministro della Salute, hanno più volte sottolineato l’importanza che la Sanità territoriale funzioni alla perfezione per offrire un’adeguata e continua assistenza ai cittadini. Ebbene questi buoni propositi stridono decisamente con le problematiche in atto a Volterra, dove vi sono nuovi disagi in ambito pediatrico.”  Queste le parole del Consigliere regionale della Lega Elena Meini.

“Naturale, quindi, che le mamme della zona si attivino per chiedere all’Asl di garantire continuativamente questo fondamentale supporto e chiediamo anche noi con forza che cessino i palesi disservizi. Bastacon questo inaccettabile lassismo nei confronti di una problematica che deve essere, una volta per tutte, risolta.” “Siamo pronti, dunque-conclude Elena Meini-qualora la criticità non si sblocchi tempestivamente ad interpellare direttamente l’Assessore, chiedendo risposte certe e definitive sulla delicata e reiterata problematica” ha terminato l’ esponente leghista.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli