Trasporti, Orlando: 728mila bonus in 2 settimane

In quattordici giorni sono stati rilasciati circa 728mila Bonus trasporti. Questo il dato comunicato dal ministero del Lavoro sottolineando come “sul portale bonustrasporti.lavoro.gov.it è possibile richiedere il beneficio per sé stessi o per un minorenne a carico, in qualsiasi momento, fino a dicembre”.
A due settimane dal “lancio” del Bonus trasporti sono circa 728mila i voucher emessi. “Un importante risultato finora raggiunto, con l`obiettivo di sostenere famiglie, studenti, lavoratori e pensionati in un momento di crisi globale complessa, causata dai costi energetici in aumento”.
A tal proposito è intervenuto anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando affermando: “Si tratta di un intervento che sta riscuotendo un interesse notevole da parte di tanti studenti, lavoratori, pensionati, cittadini che utilizzano i mezzi di trasporto collettivo determinando un beneficio ambientale con una riduzione della pressione dei veicoli privati nei centri urbani e e delle relative emissioni inquinanti. Credo vada incoraggiata ancora di più questa risposta da parte delle cittadine e dei cittadini. Sarà possibile richiedere nuovamente il bonus ogni mese fino al mese di dicembre per abbonamenti di tipo mensile, plurimensile e annuale, con le stesse modalità. Le aziende di Tpl per cui sono stati richiesti abbonamenti sono 1119, con uno sforzo organizzativo significativo. Abbiamo aumentato il Fondo dedicato a 180 milioni di euro proprio per potenziare al massimo il sostegno alle famiglie e penso si debba andare nella direzione di un intervento per renderlo strutturale”.

In quattordici giorni sono stati rilasciati circa 728mila Bonus trasporti. Questo il dato comunicato dal ministero del Lavoro sottolineando come “sul portale bonustrasporti.lavoro.gov.it è possibile richiedere il beneficio per sé stessi o per un minorenne a carico, in qualsiasi momento, fino a dicembre”.
A due settimane dal “lancio” del Bonus trasporti sono circa 728mila i voucher emessi. “Un importante risultato finora raggiunto, con l`obiettivo di sostenere famiglie, studenti, lavoratori e pensionati in un momento di crisi globale complessa, causata dai costi energetici in aumento”.
A tal proposito è intervenuto anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando affermando: “Si tratta di un intervento che sta riscuotendo un interesse notevole da parte di tanti studenti, lavoratori, pensionati, cittadini che utilizzano i mezzi di trasporto collettivo determinando un beneficio ambientale con una riduzione della pressione dei veicoli privati nei centri urbani e e delle relative emissioni inquinanti. Credo vada incoraggiata ancora di più questa risposta da parte delle cittadine e dei cittadini. Sarà possibile richiedere nuovamente il bonus ogni mese fino al mese di dicembre per abbonamenti di tipo mensile, plurimensile e annuale, con le stesse modalità. Le aziende di Tpl per cui sono stati richiesti abbonamenti sono 1119, con uno sforzo organizzativo significativo. Abbiamo aumentato il Fondo dedicato a 180 milioni di euro proprio per potenziare al massimo il sostegno alle famiglie e penso si debba andare nella direzione di un intervento per renderlo strutturale”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli