UniCredit, Padoan: miglior semestre da dieci anni

“La realizzazione di UniCredit Unlocked ci ha portato a conseguire i risultati semestrali migliori degli ultimi dieci anni: tutte le aree geografiche hanno raggiunto risultati record e superiori agli obiettivi del piano.
Questo ci ha permesso di confermare la remunerazione dei nostri azionisti e il completamento del programma di riacquisto di azioni proprie, deciso lo scorso aprile e ora autorizzato dall’Autorità di Vigilanza, motivo per cui siamo qui oggi”. Queste le parole odierne di Piercarlo Padoan, presidente di UniCredit, nell’assemblea organizzata per il lascia passare alla seconda tranche del programma di buyback.

“Ritengo che tutto questo sia una solida prova del fatto che UniCredit Unlocked stia funzionando.
Sono fiducioso che ci permetterà di conseguire l’obiettivo che ci siamo posti: rendere UniCredit la banca del futuro dell’Europa.
Il team manageriale di UniCredit sta lavorando duramente per conseguire questi risultati, agendo in modo rapido ed efficace, tenendo sempre a mente i nostri clienti e i loro obiettivi. Vi posso assicurare che il team manageriale di UniCredit ed io non verremo meno a questo impegno nei confronti di tutti i nostri stakeholder, perché ora più che mai è fondamentale essere un’istituzione forte e disciplinata, per servire tutti i territori europei in cui siamo presenti”, ha terminato il presidente di UniCredit.

“La realizzazione di UniCredit Unlocked ci ha portato a conseguire i risultati semestrali migliori degli ultimi dieci anni: tutte le aree geografiche hanno raggiunto risultati record e superiori agli obiettivi del piano.
Questo ci ha permesso di confermare la remunerazione dei nostri azionisti e il completamento del programma di riacquisto di azioni proprie, deciso lo scorso aprile e ora autorizzato dall’Autorità di Vigilanza, motivo per cui siamo qui oggi”. Queste le parole odierne di Piercarlo Padoan, presidente di UniCredit, nell’assemblea organizzata per il lascia passare alla seconda tranche del programma di buyback.

“Ritengo che tutto questo sia una solida prova del fatto che UniCredit Unlocked stia funzionando.
Sono fiducioso che ci permetterà di conseguire l’obiettivo che ci siamo posti: rendere UniCredit la banca del futuro dell’Europa.
Il team manageriale di UniCredit sta lavorando duramente per conseguire questi risultati, agendo in modo rapido ed efficace, tenendo sempre a mente i nostri clienti e i loro obiettivi. Vi posso assicurare che il team manageriale di UniCredit ed io non verremo meno a questo impegno nei confronti di tutti i nostri stakeholder, perché ora più che mai è fondamentale essere un’istituzione forte e disciplinata, per servire tutti i territori europei in cui siamo presenti”, ha terminato il presidente di UniCredit.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli