Urso: tempi burocrazia troppo lunghi

 

In occasione dell’ assemblea annuale della Fipe-Confcommercio, Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del made in Italy, ha dichiarato:  “I problemi italiani non vanno affrontati di emergenza in emergenza perché non ne usciamo più. Va affrontata l’emergenza ma va affrontato in maniera strategica il problema e il problema è che dobbiamo tornare a produrre energia nel nostro Paese altrimenti non ne usciamo. Laddove l’amministrazione competente non rilascia l’autorizzazione per una attività produttiva questa deve essere avocata da altri che la devono esercitare in un tempo congruo perché uno dei problemi principali sono i tempi della burocrazia che non corrispondono alle necessità dell`impresa che deve sapere se, come e quando deve poter fare investimenti”.

 

In occasione dell’ assemblea annuale della Fipe-Confcommercio, Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del made in Italy, ha dichiarato:  “I problemi italiani non vanno affrontati di emergenza in emergenza perché non ne usciamo più. Va affrontata l’emergenza ma va affrontato in maniera strategica il problema e il problema è che dobbiamo tornare a produrre energia nel nostro Paese altrimenti non ne usciamo. Laddove l’amministrazione competente non rilascia l’autorizzazione per una attività produttiva questa deve essere avocata da altri che la devono esercitare in un tempo congruo perché uno dei problemi principali sono i tempi della burocrazia che non corrispondono alle necessità dell`impresa che deve sapere se, come e quando deve poter fare investimenti”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli