Arriva Poste Gestione Patrimoniale in collaborazione con Moneyfarm

Nasce Poste Gestione Patrimoniale, una nuova gestione di portafogli di Poste Italiane realizzata congiuntamente con Moneyfarm. Poste Italiane incrementa l’offerta di prodotti di risparmio gestita negli Uffici Postali atti a “soddisfare in maniera ancora più completa le esigenze e i bisogni della propria clientela”. Questo quanto comunicato in una nota.

Con Poste Gestione Patrimoniale sarà possibile aderire a ben 4 diverse percorsi di gestione, in base aò grado di esposizione al rischio. “La strategia di investimento è basata su una diversificazione globale, sul contenimento dei costi e su un investimento orientato a massimizzare il rendimento sull’orizzonte temporale prefissato di medio-lungo termine (il periodo di detenzione raccomandato è 2-3 anni)”, viene riferito.
“La gestione di portafogli è una forma di investimento basata su un mandato, conferito a un intermediario finanziario abilitato a gestire, in maniera discrezionale entro limiti predefiniti, un determinato capitale. L’obiettivo di una gestione di portafogli è di ottimizzare la redditività del capitale affidato, in base alla linea di investimento sottoscritta dal cliente”.

Nasce Poste Gestione Patrimoniale, una nuova gestione di portafogli di Poste Italiane realizzata congiuntamente con Moneyfarm. Poste Italiane incrementa l’offerta di prodotti di risparmio gestita negli Uffici Postali atti a “soddisfare in maniera ancora più completa le esigenze e i bisogni della propria clientela”. Questo quanto comunicato in una nota.

Con Poste Gestione Patrimoniale sarà possibile aderire a ben 4 diverse percorsi di gestione, in base aò grado di esposizione al rischio. “La strategia di investimento è basata su una diversificazione globale, sul contenimento dei costi e su un investimento orientato a massimizzare il rendimento sull’orizzonte temporale prefissato di medio-lungo termine (il periodo di detenzione raccomandato è 2-3 anni)”, viene riferito.
“La gestione di portafogli è una forma di investimento basata su un mandato, conferito a un intermediario finanziario abilitato a gestire, in maniera discrezionale entro limiti predefiniti, un determinato capitale. L’obiettivo di una gestione di portafogli è di ottimizzare la redditività del capitale affidato, in base alla linea di investimento sottoscritta dal cliente”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli