Esteri

Blinken a sorpresa a Kiev, l’Estonia pronta a inviare truppe

di Giovanni Vasso -

>Blinken


Il segretario di Stato Usa Antony Blinken oggi a Kiev per una visita a sorpresa mentre il fronte della guerra rischia di allargarsi con l’Estonia che si è detta disposta a inviare truppe in Ucraina. Questa mattina, Blinken è arrivato nella capitale ucraina per testimoniare, come ha riferito il portavoce del dipartimento di Stato Usa Matthew Miller, vicinanza a Kiev e per rimarcare “il sostegno duraturo degli Stati Uniti all’Ucraina”. E per giunta nel momento più duro della guerra con l’offensiva scatenata dalla Russia nell’area di Kharkiv che sta dando parecchio filo da torcere alle forme armate ucraine. Blinken incontrerà il presidente Volodymyr Zelensky. Con lui farà il punto della situazione e, come si legge in una nota ufficiale, “discuterà dello stato sui campi di battaglia, dell’impatto della nuova assistenza economica e di sicurezza americana, degli impegni a lungo termine sulla sicurezza e del lavoro in corso per la ricostruzione dell’Ucraina”.

Intanto mentre Blinken arriva a Kiev, notizie preoccupanti giungono da Tallinn, capitale dell’Estonia. Il governo estone sarebbe pronto a inviare truppe sul fronte ucraino. Ma, come ha specificato Madis Roll, consigliere per la sicurezza nazionale della presidente Kaja Kallas, “non per ruoli operativi ma nelle retrovie”. Un segnale, più che altro, per “mostrare una più ampia forza combinata e determinazione”. L’eventuale approdo di truppe estoni in Ucraina potrebbe allargare il conflitto con la Russia che, nelle parole del ministro degli Esteri Lavrov, ha già “sfidato” l’Occidente a presentarsi sul campo di battaglia.

Insomma, la situazione sembra scivolare, lentamente, verso una spirale inquietante di escalation. Che potrebbe, presto, coinvolgere tutta l’Europa dal momento che, tra le altre cose, il governo svedese, a distanza di qualche mese dall’ingresso di Stoccolma nella Nato, avrebbe già dato la sua disponibilità a “ospitare” armi nucleari.


Torna alle notizie in home

Le ultime news

Dopo la splendida cerimonia di inaugurazione di sabato 18 maggio al Magazzino 26 di Porto Vecchio a Trieste la Mostra “Da Lubiana a Trieste, la Pietra di Aurisina, del Carso e dell’Istria in Italia e nel Mondo” entra nel vivo degli eventi collaterali con l'incontro con il fotografo Lorenzo Parenzan, dal titolo
Il centro Benessere Capelli ha offerto a Francesco Facchinetti un servizio completo e personalizzato, dalla consulenza iniziale alla realizzazione del patch e all'applicazione del trattamento vero e proprio. Grazie alla competenza e all'esperienza del team di professionisti del centro, Facchinetti ha potuto godere di un'esperienza confortevole e soddisfacente, ottenendo risultati estetici eccellenti e una maggiore fiducia in se stesso.