Budapest 2022, tuffi: un’italiana in finale

Al Duna Arena di Budapest sono andate in scena le eliminatorie dei tuffi dal metro femminile.

Chiara Pellecani ha conquistato la finale con il settimo punteggio e potrà puntare ad una medaglia nel pomeriggio mentre una sfortunata Elena Bertocchi, rimasta fuori dalla finale per mezzo centesimo di punto, si è posizionata al tredicesimo posto chiudendo a 246.05 contro i 246.10 della svedese Gullstrand.

Intanto il medagliere dei mondiali segna il record per l’Italia che, piazzandosi terza dietro Cina ed Usa, vanta ad oggi complessivamente 19 medaglie: 8 d’oro, 5 d’argento e 6 di bronzo.

(Mariangela Marchioni)

Al Duna Arena di Budapest sono andate in scena le eliminatorie dei tuffi dal metro femminile.

Chiara Pellecani ha conquistato la finale con il settimo punteggio e potrà puntare ad una medaglia nel pomeriggio mentre una sfortunata Elena Bertocchi, rimasta fuori dalla finale per mezzo centesimo di punto, si è posizionata al tredicesimo posto chiudendo a 246.05 contro i 246.10 della svedese Gullstrand.

Intanto il medagliere dei mondiali segna il record per l’Italia che, piazzandosi terza dietro Cina ed Usa, vanta ad oggi complessivamente 19 medaglie: 8 d’oro, 5 d’argento e 6 di bronzo.

(Mariangela Marchioni)

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga