CALCIO, KLOPP “L`INTER NON VERRÀ QUI IN VACANZA”

A Jurgen Klopp non basta la vittoria nella partita di andata vinta 2-0  a San Siro per stare tranquillo, il Liverpool è chiamato domani ad un match di grande attenzione. Il manager tedesco ha dichiarato: “Nella gara di andata ci sono state tante difficoltà. Non dobbiamo assolutamente pensare di essere già qualificati L`Inter non verrà qui in vacanza, nell`ultima partita hanno vinto 5-0, proveranno a vincere. Noi faremo la stessa cosa, consapevoli che c`è ancora una partita da giocare prima di avere la certezza dei quarti di finale. Il 2-0 è il risultato che più spesso è stato ribaltato nella storia del calcio. Se sei solo a metà e pensi di aver finito il tuo percorso, allora sei sulla strada sbagliata.
Il risultato dello scorso match a San Siro è stato migliore rispetto alle mie aspettative, ma ora ci attende un’altra gara difficile da giocare”. Liverpool stremato dalle tante partite negli ultimi giorni: “Abbiamo giocato domenica, mercoledì, sabato e martedì.”
Il tecnico dei Reds si lascia scappare anche un commento sul campionato di Premier League e sul duello con il Man City di Guardiola: “E` un avversario tosto, ho già vissuto un duello del genere con il Bayern Monaco. Non è facile. Entrambe ci siamo impegnate a innalzare il nostro livello ogni anno e la competizione in Premier ha permesso a tutte e due le squadre di migliorare”.

A Jurgen Klopp non basta la vittoria nella partita di andata vinta 2-0  a San Siro per stare tranquillo, il Liverpool è chiamato domani ad un match di grande attenzione. Il manager tedesco ha dichiarato: “Nella gara di andata ci sono state tante difficoltà. Non dobbiamo assolutamente pensare di essere già qualificati L`Inter non verrà qui in vacanza, nell`ultima partita hanno vinto 5-0, proveranno a vincere. Noi faremo la stessa cosa, consapevoli che c`è ancora una partita da giocare prima di avere la certezza dei quarti di finale. Il 2-0 è il risultato che più spesso è stato ribaltato nella storia del calcio. Se sei solo a metà e pensi di aver finito il tuo percorso, allora sei sulla strada sbagliata.
Il risultato dello scorso match a San Siro è stato migliore rispetto alle mie aspettative, ma ora ci attende un’altra gara difficile da giocare”. Liverpool stremato dalle tante partite negli ultimi giorni: “Abbiamo giocato domenica, mercoledì, sabato e martedì.”
Il tecnico dei Reds si lascia scappare anche un commento sul campionato di Premier League e sul duello con il Man City di Guardiola: “E` un avversario tosto, ho già vissuto un duello del genere con il Bayern Monaco. Non è facile. Entrambe ci siamo impegnate a innalzare il nostro livello ogni anno e la competizione in Premier ha permesso a tutte e due le squadre di migliorare”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli