Caro bollette, Sbarra: prorogare sconto in bolletta

 

In seguito al colloquio a Palazzo Chigi, Luigi Sbarra, leader della Cisl, ha dichiarato:  “Abbiamo chiesto che vengano prorogate e rafforzate tutte le misure in scadenza per contrastare il caro bollette e fronteggiare questo eccessivo tasso di inflazione che si sta alzando, con misure rivolte a sostenere i redditi dei lavoratori dipendenti, dei pensionati e delle famiglie. Nel prossimo decreto vanno destinate le risorse, intorno a 9,5 miliardi, per prorogare lo sconto in bolletta per le famiglie in difficoltà valutando la necessità di alzare l’Isee va operato un forte aumento dei fringe benefit detassati da contrattare con le imprese e azzerare l’Iva sui beni di largo consumo per le famiglie in difficoltà. E rinnovare subito i contratti, a cominciare dalla scuola”.

 

In seguito al colloquio a Palazzo Chigi, Luigi Sbarra, leader della Cisl, ha dichiarato:  “Abbiamo chiesto che vengano prorogate e rafforzate tutte le misure in scadenza per contrastare il caro bollette e fronteggiare questo eccessivo tasso di inflazione che si sta alzando, con misure rivolte a sostenere i redditi dei lavoratori dipendenti, dei pensionati e delle famiglie. Nel prossimo decreto vanno destinate le risorse, intorno a 9,5 miliardi, per prorogare lo sconto in bolletta per le famiglie in difficoltà valutando la necessità di alzare l’Isee va operato un forte aumento dei fringe benefit detassati da contrattare con le imprese e azzerare l’Iva sui beni di largo consumo per le famiglie in difficoltà. E rinnovare subito i contratti, a cominciare dalla scuola”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli