Esteri

Cremlino: la Russia non ritira le truppe da Zaporizhzhia

di Redazione -


La Russia non ha in programma il ritiro delle sue truppe dalla centrale nucleare di Zaporizhzhia e ritiene che la prima cosa da fare al momento sia costringere l’Ucraina a smettere di bombardare la centrale evitando così conseguenze catastrofiche. Questo quanto riferito quest’oggi da Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino.

“Non stiamo parlando qui del ritiro delle truppe. Stiamo parlando della questione principale che è costringere la parte ucraina a fermare il barbaro bombardamento di obiettivi sul territorio dell’impianto, con potenziali conseguenze molto tristi e catastrofiche. Continuiamo a chiedere a tutti i Paesi di usare la loro influenza per fermare questi attacchi, che continuano su base giornaliera”, ha comunicato Peskov alla stampa.


Torna alle notizie in home

Anticipata con una presentazione allo spazio cultura di Borgo San Mauro parte oggi la 37° edizione dell'Aurisina Cup con moltissime novità. Fino a sabato 22 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano prenderà il via la tanto attesa 37° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin, organizzata e promossa dal GRUPPO CULTURALE E SPORTIVO AJSER 2000 con il contributo del Comune di Duino Aurisina Občina Devin Nabrežina, dellaZKB Trieste Gorizia, dalla Finzicarta Sas
19 Giu 2024