Gas, Descalzi: può essere un inverno tranquillo

Durante l’ evento ‘Italia Calling’ proposto da Gruppo Caltagirone Editore, è intervenuto Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, dichiarando: “Non è una partita di calcio nella quale possiamo dire quale sarà il punteggio. Da quando il gas russo è cominciato a diminuire” e, “adesso rappresenta il 10%, è stato gradualmente sostituito”. Questo “ci ha permesso di riempire gli stoccaggi. Il sistema sta andando molto bene e arriverà a riempire quasi completamente gli stoccaggi e questo è molto positivo”. 
Descalzi ha poi continuato: Ci “sono le condizioni per avere una certa tranquillità” per questo inverno. Ma ci sono anche degli elementi che potrebbero portare criticità: “potrebbero esserci dei problemi tecnici operativi in quei paesi che ci danno gas”. Inoltre, “potrebbe esserci un freddo superiore a quello che è la statistica degli ultimi 4 anni”.

Durante l’ evento ‘Italia Calling’ proposto da Gruppo Caltagirone Editore, è intervenuto Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, dichiarando: “Non è una partita di calcio nella quale possiamo dire quale sarà il punteggio. Da quando il gas russo è cominciato a diminuire” e, “adesso rappresenta il 10%, è stato gradualmente sostituito”. Questo “ci ha permesso di riempire gli stoccaggi. Il sistema sta andando molto bene e arriverà a riempire quasi completamente gli stoccaggi e questo è molto positivo”. 
Descalzi ha poi continuato: Ci “sono le condizioni per avere una certa tranquillità” per questo inverno. Ma ci sono anche degli elementi che potrebbero portare criticità: “potrebbero esserci dei problemi tecnici operativi in quei paesi che ci danno gas”. Inoltre, “potrebbe esserci un freddo superiore a quello che è la statistica degli ultimi 4 anni”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli