Milan, piccoli azionisti: collaboreremo con Redbird

L’associazione dei piccoli azionisti del Milan (Apa Milan) si è detta favorevole alla conclusione dell’acquisizione del club calcistico guidata da Redbird Capital Partners insieme ad altri investitori.
“Apa Milan ritiene di condividere la visione illustrata dal fondatore e managing partner di Redbird Gerry Cardinale ed il proposito di continuare ad investire in tutte le aree chiave per la promozione degli interessi sportivi e commerciali del club”, questo quanto comunicato con una nota ufficiale.

è poi intervenuto il presidente dei piccoli azionisti del Milan, Auro Palomba, dichiarando: “Garantiamo fin d’ora lo spirito di collaborazione e costruzione che ci contraddistingue da sempre nell’unico interesse dell’A.C.Milan. Nei prossimi giorni avremo modo di confrontarci con la nuova proprietà e con i membri del consiglio di amministrazione anche in vista dell’assemblea degli azionisti che darà il via al nuovo corso. Siamo confidenti che la maggioranza proseguirà nel proficuo percorso di vicinanza e collaborazione con i tifosi anche per quanto riguarda la presenza in cda di amministratori indipendenti e vicini alla sensibilità dei piccoli azionisti”.

L’associazione dei piccoli azionisti del Milan (Apa Milan) si è detta favorevole alla conclusione dell’acquisizione del club calcistico guidata da Redbird Capital Partners insieme ad altri investitori.
“Apa Milan ritiene di condividere la visione illustrata dal fondatore e managing partner di Redbird Gerry Cardinale ed il proposito di continuare ad investire in tutte le aree chiave per la promozione degli interessi sportivi e commerciali del club”, questo quanto comunicato con una nota ufficiale.

è poi intervenuto il presidente dei piccoli azionisti del Milan, Auro Palomba, dichiarando: “Garantiamo fin d’ora lo spirito di collaborazione e costruzione che ci contraddistingue da sempre nell’unico interesse dell’A.C.Milan. Nei prossimi giorni avremo modo di confrontarci con la nuova proprietà e con i membri del consiglio di amministrazione anche in vista dell’assemblea degli azionisti che darà il via al nuovo corso. Siamo confidenti che la maggioranza proseguirà nel proficuo percorso di vicinanza e collaborazione con i tifosi anche per quanto riguarda la presenza in cda di amministratori indipendenti e vicini alla sensibilità dei piccoli azionisti”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli