Mondiali: Szczesny sfida Messi prima del penalty

 

“Scommettiamo 100 euro che non ti danno il rigore?”. Questa la scommessa che il portiere della Polonia e della Juventus Wojciech Szczesny ha tentato di fare con la stella dell’ Argentina e del Paris Saint Germain Lionel Messi prima che l’ arbitro sciogliesse ogni dubbio sulla concessione o meno del rigore; poi assegnato e parato dal numero uno polacco.  La partita tra le due nazionale è poi finito con il punteggio di 2-0 per i sud americani. Il portiere juventino ha poi rivelato: “Non so se è legale ai Mondiali, e probabilmente verrò punito per questo. Ma non mi interessa. E non lo pagherò neanche! A lui non interessano certo 100 euro. E’ bello parare il rigore a quello che penso sia il miglior calciatore di tutti i tempi. Come portiere è forse la migliore sensazione che puoi provare, e quando è in una Coppa del Mondo, è molto bello”.

 

“Scommettiamo 100 euro che non ti danno il rigore?”. Questa la scommessa che il portiere della Polonia e della Juventus Wojciech Szczesny ha tentato di fare con la stella dell’ Argentina e del Paris Saint Germain Lionel Messi prima che l’ arbitro sciogliesse ogni dubbio sulla concessione o meno del rigore; poi assegnato e parato dal numero uno polacco.  La partita tra le due nazionale è poi finito con il punteggio di 2-0 per i sud americani. Il portiere juventino ha poi rivelato: “Non so se è legale ai Mondiali, e probabilmente verrò punito per questo. Ma non mi interessa. E non lo pagherò neanche! A lui non interessano certo 100 euro. E’ bello parare il rigore a quello che penso sia il miglior calciatore di tutti i tempi. Come portiere è forse la migliore sensazione che puoi provare, e quando è in una Coppa del Mondo, è molto bello”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli