Russia e Cina, grandi affari

Secondo Vladimir Bulavin, capo del Servizio doganale federale russo, ha detto che “nei primi 5 mesi del 2022, Pechino ha rappresentato il 18% del fatturato totale degli scambi commerciali della Russia. L’elenco dei dieci partner commerciali principali non è ancora cambiato a causa dell’inerzia del processo. Ma cambierà verso Est”.

Secondo Vladimir Bulavin, capo del Servizio doganale federale russo, ha detto che “nei primi 5 mesi del 2022, Pechino ha rappresentato il 18% del fatturato totale degli scambi commerciali della Russia. L’elenco dei dieci partner commerciali principali non è ancora cambiato a causa dell’inerzia del processo. Ma cambierà verso Est”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli