Sinfonie di sapori

La nuova stagione di Domus Artium, il prestigioso circuito di concerti internazionali e momenti conviviali all’interno di spazi di alto valore storico artistico della Capitale, si apre il 27 gennaio 2023 con un concerto e una serata a Palazzo della Cancelleria.
Per la seconda stagione di programmazione Domus Artium infatti introduce una novità passando dalle dimore private a spazi pubblici, palazzi delle Istituzioni, sedi museali e musicali di alto profilo.
Per gran parte location della Roma cinquecentesca di grande magniloquenza e iconicità che ospiteranno concerti e serate con artisti di primissimo piano sul piano internazionale.
Sedi monumentali che sprigionano ancora più fascino grazie all’insolito connubio tra la maestosità, l’alto valore artistico e l’emozione intima di performance di musica da camera con alcuni dei più grandi nomi della classica.
In scena nell’Aula Magna di Palazzo della Cancelleria Nina Kotova e Josu de Solaun. Al pianoforte uno dei più originali nuovi astri della tastiera.
Il concerto si aprirà sulle dolci note di Vocalise, melodia immortale scritta da Rachmaninov e conosciuta per essere una delle musiche più struggenti del secolo scorso.
A seguire la Sonata op. 65 di Britten, compositore tra i più importanti del ‘900 inglese, che scrisse l’opera in 5 movimenti per il celebre violoncellista Rostropovich a cui fu poi dedicata.
Si farà poi un salto all’indietro nel più intenso romanticismo di Chopin con la Sonata op. 65, uno dei pochissimi pezzi scritti dal compositore in cui protagonista non è il solo pianoforte. Si concluderà infine con Le Grand Tango di Astor Piazzolla.
Ad arricchire e rendere originale la proposta di Domus Artium, il lato conviviale che caratterizza ogni serata che si conclude con una cena ed un’esperienza del gusto ogni volta diversa e che vede spesso protagonisti chef affermati accanto ad icone pop. E’ il caso della serata a Palazzo della Cancelleria che proprio perché trattasi dell’apertura di un’edizione tutta capitolina vede scendere in campo una firma cult di romanità gastronomica quale Enzo al 29, quell’indirizzo must sulle Guide e le testate più cliccate nel mondo, un cult che crea le file su via dei Vascellari nel cuore di Trastevere e che la sera di venerdì 27 gennaio presenterà piatti di assoluta riconoscibilità da degustare nei saloni di Palazzo della Cancelleria.
Un contrasto di toni e stili tra le atmosfere raffinate della grande musica e dell’arte, e il Pop del gusto che renderà la serata ancora più intrigante e insolita.
Molte le indiscrezioni su un menu che sorprenderà: dalla cucina della storica trattoria di Trastevere lo chef patron Roberto Di Felice rivela almeno alcuni ingredienti e prodotti: “non mancheranno i carciofi, nostro piatto simbolo, così come le puntarelle, grande classico, la ricotta di pecora, il baccalà, e sicuramente un caposaldo del quinto quarto…”.
E riguardo il pairing? Vini d’eccellenza! Entra in campo il Relais La Corte dei Papi di Cortona: nei calici bollicine rosate, un rosato fermo e un vino premium il Sirah.
La nuova stagione di Domus Artium, il prestigioso circuito di concerti internazionali e momenti conviviali all’interno di spazi di alto valore storico artistico della Capitale, si apre il 27 gennaio 2023 con un concerto e una serata a Palazzo della Cancelleria.
Per la seconda stagione di programmazione Domus Artium infatti introduce una novità passando dalle dimore private a spazi pubblici, palazzi delle Istituzioni, sedi museali e musicali di alto profilo.
Per gran parte location della Roma cinquecentesca di grande magniloquenza e iconicità che ospiteranno concerti e serate con artisti di primissimo piano sul piano internazionale.
Sedi monumentali che sprigionano ancora più fascino grazie all’insolito connubio tra la maestosità, l’alto valore artistico e l’emozione intima di performance di musica da camera con alcuni dei più grandi nomi della classica.
In scena nell’Aula Magna di Palazzo della Cancelleria Nina Kotova e Josu de Solaun. Al pianoforte uno dei più originali nuovi astri della tastiera.
Il concerto si aprirà sulle dolci note di Vocalise, melodia immortale scritta da Rachmaninov e conosciuta per essere una delle musiche più struggenti del secolo scorso.
A seguire la Sonata op. 65 di Britten, compositore tra i più importanti del ‘900 inglese, che scrisse l’opera in 5 movimenti per il celebre violoncellista Rostropovich a cui fu poi dedicata.
Si farà poi un salto all’indietro nel più intenso romanticismo di Chopin con la Sonata op. 65, uno dei pochissimi pezzi scritti dal compositore in cui protagonista non è il solo pianoforte. Si concluderà infine con Le Grand Tango di Astor Piazzolla.
Ad arricchire e rendere originale la proposta di Domus Artium, il lato conviviale che caratterizza ogni serata che si conclude con una cena ed un’esperienza del gusto ogni volta diversa e che vede spesso protagonisti chef affermati accanto ad icone pop. E’ il caso della serata a Palazzo della Cancelleria che proprio perché trattasi dell’apertura di un’edizione tutta capitolina vede scendere in campo una firma cult di romanità gastronomica quale Enzo al 29, quell’indirizzo must sulle Guide e le testate più cliccate nel mondo, un cult che crea le file su via dei Vascellari nel cuore di Trastevere e che la sera di venerdì 27 gennaio presenterà piatti di assoluta riconoscibilità da degustare nei saloni di Palazzo della Cancelleria.
Un contrasto di toni e stili tra le atmosfere raffinate della grande musica e dell’arte, e il Pop del gusto che renderà la serata ancora più intrigante e insolita.
Molte le indiscrezioni su un menu che sorprenderà: dalla cucina della storica trattoria di Trastevere lo chef patron Roberto Di Felice rivela almeno alcuni ingredienti e prodotti: “non mancheranno i carciofi, nostro piatto simbolo, così come le puntarelle, grande classico, la ricotta di pecora, il baccalà, e sicuramente un caposaldo del quinto quarto…”.
E riguardo il pairing? Vini d’eccellenza! Entra in campo il Relais La Corte dei Papi di Cortona: nei calici bollicine rosate, un rosato fermo e un vino premium il Sirah.
Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli