Sport, Calcio: Empoli Roma 1-2, decisivi Abraham e Dybala

La Roma vince ad Empoli 2-1 nel posticipo della sesta giornata di campionato e torna al quarto posto in classifica. La Roma parte bene al Castellani procurandosi subito delle occasioni da gol. Dybala prima colpisce un palo e poi porta in vantaggio i suoi con un sinistro dal limite dell’area di rigore che finisce nel sette, nulla da fare per Vicario. Sul finire del primo tempo, dopo il palo di Satriano, Bandinelli trova il pareggio con un colpo di testa. Al 71′ la Roma trova nuovamente il vantaggio, nasce tutto ancora una volta dall’ex Juve Dybala che lavora un buon pallone e fa partire un cross perfetto sul secondo palo per Abraham che mette dentro il pallone del 2-1 giallorosso. Al 77′ rigore per la squadra di Mourinho, fallo di Cacace su Ibanez: grande incursione del difensore della Roma che salta in velocità il diretto avversario e viene ostacolato fallosamente.
Dal dischetto si presenta il capitano Pellegrini che però colpisce la traversa. Nel finale espulso espulso Akpa Akpro.

La Roma vince ad Empoli 2-1 nel posticipo della sesta giornata di campionato e torna al quarto posto in classifica. La Roma parte bene al Castellani procurandosi subito delle occasioni da gol. Dybala prima colpisce un palo e poi porta in vantaggio i suoi con un sinistro dal limite dell’area di rigore che finisce nel sette, nulla da fare per Vicario. Sul finire del primo tempo, dopo il palo di Satriano, Bandinelli trova il pareggio con un colpo di testa. Al 71′ la Roma trova nuovamente il vantaggio, nasce tutto ancora una volta dall’ex Juve Dybala che lavora un buon pallone e fa partire un cross perfetto sul secondo palo per Abraham che mette dentro il pallone del 2-1 giallorosso. Al 77′ rigore per la squadra di Mourinho, fallo di Cacace su Ibanez: grande incursione del difensore della Roma che salta in velocità il diretto avversario e viene ostacolato fallosamente.
Dal dischetto si presenta il capitano Pellegrini che però colpisce la traversa. Nel finale espulso espulso Akpa Akpro.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli