UCRAINA, VICEPREMIER: PUTIN NASCONDE I DELITTI NEI FORNI CREMATORI  

“Per quanto riguarda Mariupol, i nostri servizi segreti ci dicono che la Russia cerca di nascondere i propri delitti e per questo sta usando forni crematori mobili per bruciare i cadaveri delle nostre donne e bambini. Gli stessi forni crematori li sta usando anche per il proprio esercito”, ha affermato Iryna Vereshchuk, vicepremier ucraina, ai microfoni di Sky TG24.

“Li hanno portati dalla Crimea e li sta usando anche per bruciare i propri soldati, di modo che non li vedano in Russia, immaginate se dovessero vedere migliaia di cadaveri che ritornano in patria. Putin sta usando i forni crematori per nascondere tutte le sue azioni da delinquente. Ha capito che il mondo è rimasto sconvolto da quello che è successo a Bucha ed ha visto quanto il mondo intero è pronto ad unirsi contro queste azioni bestiali ed è pronto a nascondere ogni traccia usando i forni crematori”, ha continuato la politica ucraina.

“La situazione intorno a Kiev è meno pesante però non è meno difficile per questo. Ci sono tantissimi territori minati.
Purtroppo l`Ucraina è diventato il territorio con più mine che ci sia. Noi adesso faremo di tutto per eliminarle. La catastrofe umanitaria esiste, in molte città è molto difficile raggiungere alcuni posti, come governo facciamo di tutto e le persone che si trovano in trappola hanno ricevuto un aiuto medico o alimentare” ha concluso Vereshchuk.

“Per quanto riguarda Mariupol, i nostri servizi segreti ci dicono che la Russia cerca di nascondere i propri delitti e per questo sta usando forni crematori mobili per bruciare i cadaveri delle nostre donne e bambini. Gli stessi forni crematori li sta usando anche per il proprio esercito”, ha affermato Iryna Vereshchuk, vicepremier ucraina, ai microfoni di Sky TG24.

“Li hanno portati dalla Crimea e li sta usando anche per bruciare i propri soldati, di modo che non li vedano in Russia, immaginate se dovessero vedere migliaia di cadaveri che ritornano in patria. Putin sta usando i forni crematori per nascondere tutte le sue azioni da delinquente. Ha capito che il mondo è rimasto sconvolto da quello che è successo a Bucha ed ha visto quanto il mondo intero è pronto ad unirsi contro queste azioni bestiali ed è pronto a nascondere ogni traccia usando i forni crematori”, ha continuato la politica ucraina.

“La situazione intorno a Kiev è meno pesante però non è meno difficile per questo. Ci sono tantissimi territori minati.
Purtroppo l`Ucraina è diventato il territorio con più mine che ci sia. Noi adesso faremo di tutto per eliminarle. La catastrofe umanitaria esiste, in molte città è molto difficile raggiungere alcuni posti, come governo facciamo di tutto e le persone che si trovano in trappola hanno ricevuto un aiuto medico o alimentare” ha concluso Vereshchuk.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli