Toscana, Meini e Galli: aiutare chi assiste il prossimo

I Consiglieri regionali della Lega Elena Meini e Giovanni Galli, hanno quest’oggi dichiarato: "Da tempo ci
stiamo impegnando, affinché le giuste e palesi criticità segnalate a più riprese da chi opera nel Terzo
Settore siano recepite dalla Regione che, viceversa, al momento ci appare colpevolmente distante dalle
richieste del Volontariato. Per cercare di sbloccare la situazione di stallo su una tematica così rilevante
abbiamo chiesto che giovedì, nell'ambito dei lavori della Commissione Sanità, vengano quindi,
finalmente, ascoltati i rappresentanti delle Misericordie, della Croce Rossa e delle Pubbliche Assistenze. Ci
auguriamo che questa audizione sia, dunque, utile per decidere ufficialmente di dare un concreto e
tempestivo supporto a chi, quotidianamente, assiste il prossimo. Questa mancanza di operatività da parte
di Giani sulla delicata problematica-concludono i rappresentanti della Lega-è inaccettabile; bisogna agire
e farlo immediatamente. Le vacue promesse non bastano più."

I Consiglieri regionali della Lega Elena Meini e Giovanni Galli, hanno quest’oggi dichiarato: "Da tempo ci
stiamo impegnando, affinché le giuste e palesi criticità segnalate a più riprese da chi opera nel Terzo
Settore siano recepite dalla Regione che, viceversa, al momento ci appare colpevolmente distante dalle
richieste del Volontariato. Per cercare di sbloccare la situazione di stallo su una tematica così rilevante
abbiamo chiesto che giovedì, nell'ambito dei lavori della Commissione Sanità, vengano quindi,
finalmente, ascoltati i rappresentanti delle Misericordie, della Croce Rossa e delle Pubbliche Assistenze. Ci
auguriamo che questa audizione sia, dunque, utile per decidere ufficialmente di dare un concreto e
tempestivo supporto a chi, quotidianamente, assiste il prossimo. Questa mancanza di operatività da parte
di Giani sulla delicata problematica-concludono i rappresentanti della Lega-è inaccettabile; bisogna agire
e farlo immediatamente. Le vacue promesse non bastano più."

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli