Siccità, Bellanova: importante agire rapidamente

In occasione dell’Assemblea nazionale Anbi, Teresa Bellanova, viceministra delle Infrastrutture e Mobilità
sostenibili, ha affermato: "Un`ottima occasione quella odierna offerta dall`Assemblea nazionale. Anbi che
sigla i 100 anni di attività, per ribadire la necessità, ormai inderogabile, che affrontare la crisi idrica, così
come quella climatica e il dissesto idrogeologico significa necessariamente dotarsi di una strategia di
sistema integrata per l`intero territorio nazionale.
Capace di fare leva su quanto abbiamo saputo e potuto sviluppare negli anni, e allo stesso di mettere a
sistema l`enorme patrimonio di competenze e saperi che questo Paese ha, incidendo in maniera
determinante sulle criticità, per affrontare e ridurre in maniera decisiva le perdite da record lungo le reti,
la cattiva o scarsa manutenzione delle dighe, l`insufficiente raccolta delle acque piovane, i danni da
siccità e quelli delle cosiddette bombe d`acqua che rappresentano sempre più un`emergenza catastrofale
per persone, colture, comunità. E` lo spirito di questa due giorni capire in che modo agire rapidamente.
Ed è l'obiettivo della proposta avanzata da Anbi, il Piano Laghetti, che faccio mia".

In occasione dell’Assemblea nazionale Anbi, Teresa Bellanova, viceministra delle Infrastrutture e Mobilità
sostenibili, ha affermato: "Un`ottima occasione quella odierna offerta dall`Assemblea nazionale. Anbi che
sigla i 100 anni di attività, per ribadire la necessità, ormai inderogabile, che affrontare la crisi idrica, così
come quella climatica e il dissesto idrogeologico significa necessariamente dotarsi di una strategia di
sistema integrata per l`intero territorio nazionale.
Capace di fare leva su quanto abbiamo saputo e potuto sviluppare negli anni, e allo stesso di mettere a
sistema l`enorme patrimonio di competenze e saperi che questo Paese ha, incidendo in maniera
determinante sulle criticità, per affrontare e ridurre in maniera decisiva le perdite da record lungo le reti,
la cattiva o scarsa manutenzione delle dighe, l`insufficiente raccolta delle acque piovane, i danni da
siccità e quelli delle cosiddette bombe d`acqua che rappresentano sempre più un`emergenza catastrofale
per persone, colture, comunità. E` lo spirito di questa due giorni capire in che modo agire rapidamente.
Ed è l'obiettivo della proposta avanzata da Anbi, il Piano Laghetti, che faccio mia".

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli